SAQ codici: IK-CSB-19-2042; PK-CSB-19-2042; AFF-CSB-19-2042;
CWMA-CSB-19-2042; KMU-CSB-19-2042; CCoB-CSB-19-2042

Efficacia ed efficienza del sistema di controllo: ruolo della prima linea di difesa per la prevenzione dei rischi operativi Brochure

Tipologia

Modulo
Livello Avanzato

Date e orari

15/10/2019 dalle 8.30 alle 17.00

Informazioni

Paolo Zucchiatti
pzucchiatti@csvn.ch
091 9616552

Iscrizione

Termine d'iscrizione: 08/10/2019
Quote Membri ABT CHF 560.-
Quote Altri CHF 640.-

Destinatari principali

Risk management/Risk control, Compliance, Consulenza alla clientela, Fiduciario

Presentazione

Già a partire dagli anni ‘80, si è assistito alla presa di coscienza da parte delle imprese finanziarie dell’importanza della gestione dei rischi operativi, che da allora sono stati oggetto di ripetute e approfondite analisi anche da parte delle diverse autortià di vigilanza.
Ma è solo in tempi più recenti che si è compresa dapprima la centralità del sistema di controllo per la corretta gestione di tali rischi; ed in seguito del ruolo del fronte per l’efficace ed efficiente funzionamento di tale sistema. Questo ha permesso l’ideazione del modello delle “3 linee di difesa”, oramai istituzionalizzato anche da parte della FINMA.
Il corso in oggetto prevede quindi una prima parte, teorica, di approfondimento dei concetti centrali per la comprensione dei meccanismi in gioco allo stato attuale della dottrina e della prassi della FINMA; una seconda parte, pratica, di testimonianze da parte di rappresentanti delle diverse linee di difesa; ed infine la presentazione di un possibile modello di approccio pratico a tale sistema.

Il corso è altresì funzionale al mantenimento della certificazione di consulente alla clientela bancaria della Swiss Association for Quality (SAQ) - competenze comportamentali.

Obiettivi

Al termine del corso, il partecipante avrà approfondito i concetti centrali legati alla gestione dei rischi operativi e il ruolo della prima linea di difesa, anche in relazione alla seconda e terza linea.

Contenuti

1. Introduzione: definizioni e componenti del sistema di controllo.
2. Il modello delle 3 linee di difesa ed il ruolo del fronte
3. Le attese della FINMA in relazione al sistema di controllo: prassi FINMA
4. Casi pratici: testimonianze da parte di rappresentanti delle diverse linee di difesa, con focus sulla prima linea
5. Presentazione di un modello di governance dei rischi operativi.

Svolgimento su misura

Questa iniziativa del Centro Studi Villa Negroni può essere richiesta, da società svizzere o estere, anche in modalità "su misura" (adattando, in caso, contenuti, durata, modalità didattica, periodo di svolgimento, ...). Per maggiori informazioni, inviare un'e-mail a Paolo Zucchiatti oppure telefonare al numero 091 9616552

Docenti

Glenda Brändli
Lic. oec, Esperta contabile diplomata, Senior Manager Financial Service, PricewaterhouseCoopers SA, Lugano

Donatella Favalli
Avv.,Membro di Direzione Generale di istituto bancario con sede a Lugano; Gruppo di lavoro del Canton Ticino del Groupement des Compliance Officers (GCO) de Suisse Romande et du Tessin

Riccardo Fumagalli
PricewaterhouseCoopers SA, Lugano

Flavia Giorgetti Nasciuti
Dr. iur., lic. eoc. Collaboratrice scientifica Area Diritto bancario e finanziario, Centro Studi Villa Negroni, Vezia

Siro Migliavacca
Partner, Security Lab, Lugano

Alberto Piamonte
Senior Advisor, Security Lab, Lugano

Michele Scaramella
Consulente private banking, Banca popolare di Sondrio (Suisse) SA, Lugano