Aggiornamento su export controls ed embarghi: le sfide dell'applicazione extraterritoriale delle sanzioni USA alle imprese UE e Svizzere

 Brochure

Tipologia

Convegni brevi di aggiornamento

Date e orari

10/10/2019 dalle 8.45 alle 15.30

Informazioni

Paolo Zucchiatti
pzucchiatti@csvn.ch
091 9616552

Iscrizione

Termine d'iscrizione: 03/10/2019
Quote Membri ABT, AITI, FIT, ATIO, FTAF CHF 480.-
Quote Altri CHF 540.-

Destinatari principali

Compliance, Credit office/Recovery, Fiduciario commercialista, Giurista, Professionista di diritto privato

Presentazione

Questo appuntamento di formazione annuale mira a presentare le caratteristiche principali della disciplina in materia di sanzioni economiche, comunemente conosciute come embarghi, prevista dall’ordinamento svizzero, UE e statunitense, con cenni alla regolamentazione duale.
Il training è volto ad espandere il più possibile la consapevolezza dell’importanza della compliance da parte degli operatori economici in materia di export controls e dell’aggiornamento continuo, che sono tra le azioni previste dalla best practice indicata sia dal SECO che dalle principali giurisdizioni e amministrazioni.
Il mutamento delle relazioni internazionali cui gli export controls si riferiscono è continuo e le decisioni della presidenza nord americana di Trump, in virtù della costante pratica USA di applicazione extra-territoriale degli embarghi, espone banche e imprese a implicazioni che vanno analizzate attentamente e prevenute con scrupolosi programmi di compliance. Attenzione particolare verrà data anche alla tensione con cui si misurano banche e imprese tra extra-territorialità delle sanzioni USA e applicazione del Regolamento di Blocco dell’Unione europea, mirato proprio a contrastare l’applicazione extra-territoriale delle sanzioni USA. Verranno anche considerati i riflessi sia diretti ed immediati sia mediati sull’operatività delle imprese svizzere e ticinesi delle sanzioni UE e USA.

Contenuti

1. Introduzione agli export controls (principali definizioni e nozioni, implicazioni, extraterritorialità, compliance e sanzioni)
2. USA: le caratteristiche della legislazione in materia di embarghi statunitense e gli impatti per le imprese e le banche svizzere delle ultime posizioni dell’amministrazione USA
3. Le caratteristiche della disciplina dual-use e di embarghi dell’Unione europea; posizione e opzioni per le imprese e banche della UE tra extra-territorialità delle sanzioni USA e il c.d. Regolamento di Blocco UE
4. Confronto e aggiornamento tra i sistemi/programmi di compliance svizzera, USA e UE.

Relatore

Laura Beretta
Advisor, Grayston & Company, Bruxelles

Davide Rovetta
Avv., Grayston & Company, Bruxelles